DIFETTI VISIVI - IPERMETROPIA

IPERMETROPIA:

E' un difetto refrattivo congenito dovuto al fatto che l'asse anteroposteriore del bulbo oculare risulta essere più corto della norma.


CAUSA

E' da attribuirsi ad un ridotto accrescimento del bulbo oculare. La riduzione di un millimetro dell'asse anteroposteriore provoca un'ipermetropia di tre diottrie. Dal punto di vista ottico si ha che il fuoco delle immagini si forma dietro la retina tanto più quanto minore è l'asse anteroposteriore del bulbo oculare.


SINTOMI

Si ha principalmente una riduzione visiva ma non sempre. Infatti soprattutto nei bambini, che sono dotati di notevole capacità accomodativa, si ha un eccesso di accomodazione che può compensare in tutto o in parte l'ipermetropia. Per questo motivo può succedere che il soggetto ipermetrope abbia un buon visus anche in presenza di ipermetropia. Ciò comporta però una eccesso di lavoro del muscolo ciliare, che si contrae nell'accomodazione (agendo sul cristallino) e provoca uno stato di affaticamento che può portare notevoli disturbi al paziente ( astenopia)

La mancata correzione dell'ipermetropia può provocare riduzione visiva, cefalea, blefaritil calazi, dolenzia oculare, strabismo e, nel bimbo, ambliopia (occhio pigro).


CORREZIONE

L'ipermetropia si misura in diottrie e si corregge con lenti convergenti (occhiale o lente a contatto) che riportano il fuoco delle immagini esattamente sulla retina permettendo una visione nitida.

È' importante correggere il difetto anche se il bimbo vede bene per evitare i sintomi da eccesso di accomodazione.

La correzione ha la funzione di compensare il difetto visivo permettendo una visione nitida ma non di eliminare l'ipermetropia. Con lo sviluppo fisico del bambino si può avere la riduzione o anche la scomparsa dell'ipermetropia. Ciò avviene se, con lo sviluppo corporeo, anche il bulbo oculare cresce lievemente con aumento della sua lunghezza. In età adulta il miglioramento è possibile ma raro. In età adulta l'ipermetropia può essere corretta anche con CHIRURGIA LASER (eccimeri e femtolaser).

In Evidenza
Recenti

Dott. Antonello Melis

 

Piazza Boiardo,28

Su Planu - Selargius

(Presso Ospedale Brotzu)

Tel. 3388909080

 Studio Oculistico Dott. Antonello Melis 

  • Wix Facebook page
  • Google + App icona
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now